tommaso labate

Bio.

with 34 comments

Tommaso Labate, figlio di Beatrice e Giorgio, calabrese di Marina di Gioiosa Ionica.

Ha 34 anni, una licenza delle scuole elementari, una delle medie, una maturità classica e anche una laurea in scienze politiche, guadagnata sul campo con una tesi sul caso Moro.

Ha cominciato a fare il giornalista a 22 anni, senza passare da una scuola di giornalismo. E ne fa un vanto. Però è passato da uno stage non retribuito, questo sì, che dopo un anno l’allora direttore del Riformista Antonio Polito trasformò in un’assunzione.

Si occupa di politica interna e di tutte quelle varie ed eventuali che inspiegabilmente qualcuno continua a chiamare costume e società.

Ha scritto, in ordine sparso, per la carta (Vanity Fair, l’Unità, Reset) e anche per la televisione (Rai3). 

Oggi lavora al Corriere della Sera. .

Dal 1997, tolti otto indimenticabili mesi di Erasmus a Salamanca, vive a Roma.

Da molti anni va in giro soprattutto con una Vespa. Tifoso dell’Inter, invece, lo è da sempre. Dall’epoca in cui, appena duenne, non faceva un passo senza il mangiadischi.

Fuma Gauloises rigorosamente rosse. Che accende con accendini rigorosamente gialli.

Annunci

Written by tommasolabate

28 febbraio 2011 a 14:32

34 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Aggiungerei….”Guida da ben 17 la societa’ fantacalcistica della Marchigiana” che insieme al Borgorosso fc, può vantare la primogenitura della piu’ antica e longeva lega fantacalcistica di Marina di Gioiosa Ionca.

    DANIELE

    3 marzo 2011 at 13:22

  2. Mai commento fu più azzeccato. Grazie al presidente del Borgorosso, che scrive qui sopra. La presidenza della Marchigiana, in fondo, è un dato biografico persino superiore alla provenienza e all’età.

    tommasolabate

    3 marzo 2011 at 14:33

  3. ma come si fa a scrivere per Vanity Fair? Un saluto e complimenti.

    federico

    19 ottobre 2011 at 11:45

  4. Dio-quanto-mi-piace..il Quarto Stato AGGIORNATO!!!!

    Barberina Oltrona Visconti

    23 ottobre 2011 at 03:22

  5. complimenti per la tua carriera,mi ricordo in estate, partitina in spiaggia e poi videogiochi del miramare

    Rocco Lombardo

    22 marzo 2012 at 00:43

  6. ti ho visto oggi su la 7…i miei complimenti. Da un tuo vecchio compagno di Università…a scienze politiche Luiss. Chissà magari ci rivedremo presto…! ciao TOmmy

    angelo conti

    17 giugno 2012 at 17:41

  7. Grazie, Tommaso Labate ! Non la conoscevo, purtroppo. Conto di riparare alla svista seguendola da ora in poi. Sto apprezzaando davvero i suoi interventi a Ombre Rosse, che interpretano un sentire molto più esteso di quanto si creda. Manuela Casale 64enne di Cremona – citare l’età è ormai d’obbligo ..
    Oggi 1° dicembre 2012.

    Manuela Casale

    1 dicembre 2012 at 21:42

  8. Ciao Tommaso, complimenti x la carriera, sicuramente non ti ricordi di me, io sono di Locri noi abbiamo cenato assieme a Genzano con Doris buchamaier e la tua fidanzata, tanti anni fa. Ciao in bocca al lupo.

    Francesco

    7 dicembre 2012 at 21:33

  9. Se nella vita professionale è un vincente,lo stesso non può dirsi della esperienza fanta – calcistica. Un solo scudetto in 17 anni mi sembra un po’ pochino, vero Labate? Stai cercando di eguagliare la tua squadra del cuore?

    Pasquale

    26 gennaio 2013 at 19:03

  10. lei e’ un ottimo giornalista.c.s

    ciro spadaro

    29 gennaio 2013 at 15:35

  11. Bravissimo giornalista ed esempio per i giovani in Italia.

    Antonio

    25 febbraio 2013 at 10:17

  12. […] La prima del post di oggi, invece, è la leggera modifica di un tweet di Tommaso Labate https://tommasolabate.com/info/ . Spero di non aver dimenticato niente. La foto l’ho trovata su google in vari siti, non ho […]

  13. Un tuo tweet di oggi mi ha fatto partire la scintilla creativa. Chi, tra PD, PDL e M5S farà la parte del responsabile? Sei nei ringraziamenti http://chinonmuore.wordpress.com/2013/02/26/78-viva-laggente-la-trovi-ovunque-vai/

    zcavalla

    26 febbraio 2013 at 15:39

  14. Condivisibile. Ma non va dimenticato che c’è anche Sandro Medici…

    stefano

    18 marzo 2013 at 19:18

  15. MI PIACI COME PARLI E SPIEGHI I COMMENTI E PREVISIONI POLITICHE TI SEGUO SEMPRE
    QUANDO SEI A AGORA’ O BALLARO HAI UN BUON FIUTO PERCHE NON SEI ESPOSTO ANHE SE HAI UNA SIMPATIA POLITICA CON BUONI PRINCIPI

    starnini silvio

    28 marzo 2013 at 16:39

  16. ed è un figo

    Manu

    5 aprile 2013 at 12:00

  17. Ciao Tommaso, tu non mi conosci ma sono un amico di tuo padre e di tuo zio Gino, con il quale ho frequentato le elementari. Sei un grande giornalista e ti seguo con piacere in tv.

    Mao

    Vincenzo Romeo

    22 maggio 2013 at 19:57

    • COME TUO OMONIMO TI SAREI GRATO D’INVIARMI TUO INDIRIZZO MAIL. TI FORNISCO IL MIO SINTETICO CURRICULUMVALENTINO TOMMASO 85ENNE: già operaio, fattorino, impiegato, rappresentante, dirigente d’azienda, imprenditore. finalmente cattolico convinto e praticante che confessa un grande peccato: ha creduto in berlusconi e lo ha votato al suo esordio. di questo peccato ne chiede perdono al popolo non plagiato dal venditore di fumo.

      VALENTINO TOMMASO

      24 maggio 2013 at 10:11

      • Perche il PD e un partito?????? ahahahahahahahah. Io ringrazio DIO per averli evitati e schifato entrambi anche se sono divisi solo per fregare voti “PDPDL” devi ancora rinsavire del tutto se voti PD.

        Salvatore

        26 luglio 2013 at 15:32

      • E’ un piacere seguirla. Sono un vecchio napoletano appassionato di poesia, sto a Catania per l’amore che mi lega a Francesca, con lei, dal 23 maggio 1981 vivo una meravigliosa favola d’amore con le stesse dolcissime emozioni dei primi giorni. E’ un miracolo che il Signore ci ha donato, e lo onoreremo anche dopo la nostra fine. Carisimi saluti, Raffaele e Francesca – http://www.raffaelepisani.it

        Raffaele Pisani

        16 giugno 2014 at 11:39

  18. Ciao Tommaso. In che modo posso contattarti in privato? Ti ruberei solo due minuti ma non trovo una tua mail..
    Grazie mille!

    p.s. tra le cose più belle della tua bio il fatto che vieni da Gioiosa =)

    Matt

    26 agosto 2013 at 10:31

  19. lei dice che il m5s non fa nulla…vada a vedere e informarsi.certo che il suo giornale servo dei poteri forti ed a pezzi perche’ perde lettori ogni giorno rappresenta bene la disinformazione che lei fa in tv a discapito degli italiani e a difesa dei soliti che hanno distrutto il paese.Il suo fare giornalismo e’ tendenzioso e di parte e ormai superato.Ormai non vi legge piu’ nessuno!!!!!

    ANDREA

    2 febbraio 2014 at 15:01

    • Andrea bisogna un po comprenderlo,quando va in Tv è il corriere della sera a scrivere il pezzo a lui,a cui deve attenersi scrupolosamente,pena il mancato versamento dello stipendio…tutti burattini al servizio del potere….

      Massimiliano

      10 luglio 2015 at 09:19

  20. Vai Tommaso, noi che siamo cresciuti con te sappiamo il tuo valore… sei un orgoglio per tutti noi giovani di marina di gioiosa…e sempre forza inter.

    gabriele de leo

    29 settembre 2014 at 15:23

  21. di chi 6 figlio per una carriera così dirrompente, carta + tele, per un’insieme di banalità che sai mettere in fila discettando su una classe politica tanto banale e così tanto s(q)ualificata?
    e perchè non ci dici per chi voti e ilmotivodi tanto successo e presenze sulle reti di sinistra? se sei un sinistro dillo a tutti i tuoi estimatori e non ti nascondere da similpolitologo perchè pure tu fai parte di quella categoria straripante di prostituti intellettuali, politicamente corretti,(?) che che si cacciano a sinistra per opportunità ecarriera e che tanto abbondano in questa sinistra di questa triste epoca. ciao caro

    franco guglielmoni

    1 dicembre 2014 at 10:23

  22. mi piaci per quello che scrivi e per quello che dici, praticamente solo il fumo mi disturba. bravo continua così, questa sera a Bersaglio Mobile sei stato chiaro e forte. Forza INTER

    cristina

    7 marzo 2015 at 00:51

  23. Sigarette rosse ed accendini gialli … tifoso dele Aquile ?

    Fabietto Trumpet

    23 marzo 2015 at 05:39

  24. Uno dei giornalisti che ascolto con più piacere!
    Saluti da un REGGINO 🙂

    Francesco

    23 luglio 2015 at 15:36

  25. Nella trasmissione in Onda interrompi con insistenza sempre gli ospiti e non si fa caro giornalista fai da te!

    luciana

    30 agosto 2015 at 19:51

  26. Gentile Signor Tommaso,
    Ma un giornalista non dovrebbe verificare le notizie prima di diffonderle ai quattro venti?
    Ieri sono stato oggetto di un comportamento nazista da parte delle Poste Italiane. Si figuri che sono stato associato ad un numero (“A27”) per una coda allo sportello. Se avessero avuto un pennarello, magari me l’avrebbero scritto su un braccio.
    Di tutte le “marchiature” sui bambini ho visto 2 foto, sempre le stesse, di cui una era “50” scritto su una mano… Lei pensa che si possa marchiare una persona con il numero 50? Non Le viene il sospetto che possa essere semplicemente il numero d’ordine di qualche coda?
    Probabilmente sono io che sono un cretino, mi spieghi Lei, che conosce più di me le notizie, e che sa qualcosa di più su questo fatto. Ma perché non ne parlate?
    Può ricordare al Signor Parenzo che uno dei primi muri eretti in questo tormentato mondo è stato quello di Israele, prima di quello dell’Ungheria?
    Io sono felicemente ateo, non capisco perché il Signor Parenzo si preoccupi di dirci che lui è ebreo. Con cortesia, ma chi se ne frega?

    Cordiali saluti.
    Paolo Albera

    Paolo Albera

    2 settembre 2015 at 20:54

  27. Auto-sopravvalutato.

    narrabondo

    7 febbraio 2016 at 23:57

  28. Scusate forse vado fuori tema Mami chiamo Vera Labate e mio nonno era calabrese ma oltre a ciò vedendo in tv il giornalista Tommaso Labate noto caratteristiche somatiche molto simili a mio padre e mio zio oramai scomparsi da diversi anni. Mi farebbe solo piacere sapere se siamo parenti, se possibile. Vera Labate

    Vera Labate

    1 maggio 2016 at 18:37

  29. Seguo con interesse il giornalista Labate per la sua acutezza, ironia, competenza, professionalità, per l’uso non banale della lingua italiana e per tanto altro.
    GRAZIE ANCHE PER L’INNATA SIGNORILITA’.

    SilvanaP

    28 luglio 2016 at 18:23


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: