tommaso labate

Ambrosoli, uomo.

with 2 comments

Dignitosissima e da applausi, soprattutto di questi tempi, la discrezione con cui Ambrosoli ha evitato di dare pubblicità al suo sacrosanto gesto di abbandonare l’aula del consiglio regionale lombardo che commemorava Andreotti, che aveva definito suo padre “uno che se l’era cercata”.

Chissà quanti, al posto suo, avrebbero fatto fioccare post sul blog, interviste ai giornali, comparsate in tv.

Invece niente, lui niente. Ha dimostrato che cosa vuol dire essere uomini e figli, prima che politici. E ha dato uno schiaffo silenzioso a chi ha fatto del cinismo il sentiero di una vita. Peggio ancora se mascherato, il cinismo.

Immagine

Advertisements

Written by tommasolabate

7 maggio 2013 a 11:40

Pubblicato su Senza categoria

Tagged with ,

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Reblogged this on .

    pd valdengo

    7 maggio 2013 at 12:04

  2. Ecco le persone del PD che vorrei, grandi esempi di uomini italiani che hanno lasciato e mandano un forte segnale di dignità nella nostra società allo sfascio!

    Elena Beretti

    8 maggio 2013 at 05:57


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: