tommaso labate

Lo streaming della busta paga. (Ma basta anche una foto).

leave a comment »

Oggi Repubblica scrive che gli eletti del Movimento Cinquestelle, gira e rigira, alla fine guadagneranno seimila euro netti al mese.

E Beppe Grillo risponde che Repubblica racconta balle.

Trattandosi di una questione non secondaria, e avendo preso il Movimento Cinquestelle parecchi voti proprio sulla base della rinuncia a parte (significativa) dello stipendio della Kasta, suggerirei una strada semplice semplice. A fine mese, quando arrivano gli stipendi, i parlamentari grillini ci mostrino la busta paga e gli eventuali documenti ufficiali con cui (eventualmente) rinunceranno a parte del compenso. Noi si fa una bella sottrazione da soli e si capisce tutti insieme chi racconta balle. Serenamente, pacatamente.

Tra l’altro, questa volta è impossibile che si chiamino in causa le difficoltà tecniche a imbastire la diretta streaming, che sopraggiungono sempre quando i Cinquestelle si riuniscono tra loro.

Ricapitolando. Basta una foto,  anzi due.  E una sottrazione.

Così vediamo se c’è qualcuno che racconta balle. E, eventualmente, chi è.

Image

Advertisements

Written by tommasolabate

8 aprile 2013 a 13:30

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: