tommaso labate

Federica, l’Italietta rosicona e il «metodo Balotelli».

with 19 comments

«E troppi fidanzati, e troppo gossip, e troppi capricci, e si allena troppo poco» e altre scemenze simili.

Contro la Pellegrini torna a farsi largo l’Italietta mediocre, bacchettona e soprattutto rosicona che mal sopporta il merito e mal digerisce il talento.

L’Italietta che avrebbe urlato a squarciagola per la sua vittoria ma che, di fronte al tracollo, non esita a riservarle il «metodo Balotelli». Salvo poi, ovviamente, riservarsi la carta di riserva dell’urlo a squarciagola qualora le prossime gare dovessero andare diversamente. Com’è stato con Balotelli agli ultimi Europei.

Io dico forza Mario.

E forza Federica.

Anche nella sconfitta.

Anzi, soprattutto.

http://www.tommasolabate.com

Annunci

Written by tommasolabate

30 luglio 2012 a 09:44

19 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Penso che ognuno sia libero di tifarle contro. Mi è stata antipatica dal primo momento per vari motivi: tendenzialmente pidiellina, juventina, egocentrica, traditrice nei sentimenti. Mai gioito per una sua vittoria. E spero che anche sui 200 perda.

    Yuri Buccino

    30 luglio 2012 at 11:57

    • Punto di vista rispettabile, il tuo. Io non sono pidiellino, nemmeno tendenzialmente. E manco juventino, anzi. Detto questo faccio un tifo sfegatato per il merito e il talento. E credo che con più Pellegrini e più Balotelli in giro questo paese starebbe meglio. Non peggio. Ciao.

      tommasolabate

      30 luglio 2012 at 12:02

      • Merito e Talento in Italia troppo spesso sono battuti da invidia e rancore.
        Bravo Tommaso.
        Oltre che Mario e Federica ci vorrebbero anche più Tommaso.

        maria

        30 luglio 2012 at 14:02

      • Che dire? Grazie, Maria. Davvero.

        tommasolabate

        30 luglio 2012 at 15:05

    • Complimenti Tommaso, acute osservazioni che sottoscrivo in toto.
      Purtroppo,invece, il pensiero tipo dell’italico medio e’ qui espresso dal rancore e dall’invidia che trasuda dal commento di tal Yuri… C’e’ davvero da rimanere a bocca aperta di fronte alle motivazioni… Si merita un ghedinesco mavalaaaaa’ !!!
      Forza Fede!!

      Roberto Sorcinelli

      31 luglio 2012 at 18:05

  2. Almeno lei non e’ arrivata a fare quello che ha fatto la Vezzali (vedere la puntata di porta a porta con Silvio). Si grande schermitrice ma che spettacolo di dignità e’ quello???

    GiulioL

    30 luglio 2012 at 15:02

  3. L’Italia è una Repubblica fondata sull’invidia

    riccardo

    30 luglio 2012 at 15:11

  4. Io penso che l’esposizione mediatica possa far male, ma dipende molto dal carattere della persona. Non tutti riescono a “gestire” il successo ed i riflettori: mi viene in mente in questo senso Balotelli più che Pellegrini. Poi nel privato ognuno si regola come vuole.

    Non ricordo cos’abbia fatto o detto la Vezzali verso Berlusconi, ma non ci dimentichiamo che l’Italia è stata perdutamente innamorata di Silvione per anni, e molti lo sono ancora. E poi la finale per il terzo posto è stata uno spettacolo: rimonta nell’ultimo minuto. Che carattere!

    ff0rt

    30 luglio 2012 at 16:34

    • E comunque forza Federica: una cosa è la simpatia personale (mi sta neutra) e un’altra il tifo sportivo.

      ff0rt

      30 luglio 2012 at 16:37

    • Questo ragionamento non fa una piega.

      tommasolabate

      30 luglio 2012 at 17:57

  5. CHe noi italiani siamo portati a criticare i personaggi “maledetti” come Federica, è una gran verità. Che ci siano personaggi molto più a portata di sipatia, è però altrettanto vero.
    Comunque, forza Federica per le prossime… ANche se Valentina, come personaggio e come atleta, è INARRIVABILE! http://tinygirlsonly.wordpress.com/2012/07/30/vezzali-la-meraviglia-che-vale-piu-di-un-oro/

    tinygirlsonly

    30 luglio 2012 at 17:24

  6. Veramente fastidioso come basti una scivolata per essere, non criticati, ma letteralmente massacrati. Nello sport, chiunque ne abbia praticato uno lo sa bene, prima o poi si perde, è inevitabile. Ed è qui che l’invidioso viene fuori, azzera 7 anni di carriera ad altissimo livello condita da medaglie olimpiche, mondiali, europee e record mondiali a profusione. Non considera o non rispetta neanche i sacrifici e il lavoro quotidiano che c’è dietro. Brucia che una ragazza di 24 anni abbia raggiunto quello che molti non avvicineranno in tutta la vita: il Successo con la S maiuscola. E brucia che lo abbia conseguito con pienissimo merito. Si sa che in Italia il merito non è riconosciuto e il successo non viene mai perdonato.

    lellosplen

    31 luglio 2012 at 09:34

  7. Premesso che io sono una grandissima appassionata di nuoto, ex nuotatrice, nonchè fan di Federica sia quando vince che quando perde, credo che visto quello che accade nel calcio ci si aspetterebbe che almeno in questi sport rimasti “più puri” non ci sia spazio per le prime donne! Non so se dipende da lei, dal suo egocentrismo o dalla stampa però francamente io seguo più volentieri quelle ragazze che a fine vasca si fanno una risata comunque vada che i suoi trip mentali! Tanto lo sport è così, oggi sei un fenomeno domani non sei nessuno…..tanto vale godersi i momenti! Take it easy!

    Claudia Leonardi

    31 luglio 2012 at 09:36

    • Quoto in toto.

      Lo sport svilito e portato al livello di concorsi tipo Miss Italia e veline, dove si cerca visibilità sognando lo star system, non è vero sport. Nessuno toglie alla Pellegrini i suoi successi passati. E le critiche per l’insuccesso presente sono dettate dall’atteggiamento da divetta che ha assunto negli ultimi tempi, tra gossip, tacchi a spillo, ospitate, feste megagalattiche … Insomma, tutto a scapito della preparazione atletica su cui forse avrebbe dovuto concentrarsi assieme al suo bel ( ❓ ) Filippo.

      marisamoles

      2 agosto 2012 at 09:59

  8. Balotelli italiano?
    Ah ah ah

    Fania

    31 luglio 2012 at 15:49

    • Tommaso Labate si conferma un numero uno.

      Maura

      1 agosto 2012 at 18:25


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: