tommaso labate

La Margherita telefona, viaggia e mangia. Lusi e le spese vive di un partito morto. (Parte prima)

with one comment

di Tommaso Labate per Lettera43

(…) Già, perché Lusi dichiara che la Margherita, nel periodo tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2009, spende la bellezza di 123.690,39 euro in <giornali e riviste, cancelleria, materiale di consumo, carburante autovettura, ecc.>. Più di diecimila euro al mese, insomma. Ed è niente rispetto al milioncino di euro (per la precisione 948.680,63) che viene speso per non meglio precisati <collaboratori, consulenze e revisori>.

Anche se teoricamente è un partito defunto, la Margherita parla molto al telefono. Forse troppo. Almeno a giudicare dai 627.923,51 euro che Lusi mette a bilancio nel 2009 alla voce <spese telefoniche e di energia>. Parliamo, tanto per capirci, di 1720 euro al giorno, Natale e Ferragosto compresi.

Ma la ciliegina sulla torta, probabilmente, sono le trasferte. Già, perché nel 2009 la Margherita consuma 674.013,56 euro che il buon Lusi appunta alla voce <spese di viaggi, trasferte, alberghi e ristoranti, rappresentanza, rimborsi spese, automezzi>. Anche un partito morto ha diritto di mangiare e dormire bene. O no? (…)

L’ARTICOLO INTEGRALE LO TROVATE CLICCANDO QUI

Advertisements

Written by tommasolabate

1 febbraio 2012 a 20:58

Pubblicato su Articoli

Tagged with ,

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. mi viene da rimettere

    Super pons

    2 febbraio 2012 at 15:41


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: